Criteri di redazione

Il bilancio consolidato è redatto secondo gli International Financial Reporting Standards (nel seguito “IFRS” o “Principi contabili internazionali”) emanati dall’International Accounting Standards Board (IASB) e adottati dalla Commissione Europea secondo la procedura di cui all’art. 6 del Regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 luglio 2002 e ai sensi dell’art. 9 del D.Lgs. 38/2005.

Il bilancio consolidato comprende il bilancio di Snam Rete Gas S.p.A e delle imprese sulle quali Snam Rete Gas ha il diritto di esercitare, direttamente o indirettamente, il controllo a partire dalla data in cui lo stesso è stato acquisito e fino alla data in cui tale controllo cessa, determinandone le scelte finanziarie e gestionali e di ottenerne i benefici relativi.

Le imprese controllate escluse dall’area di consolidamento in quanto non significative, le imprese controllate congiuntamente con altri soci, le imprese collegate e le altre partecipazioni sono valutate secondo quanto indicato al punto “Partecipazioni”.

Le imprese consolidate, le imprese controllate non consolidate, le imprese controllate congiuntamente con altri soci, le imprese collegate e le altre partecipazioni rilevanti, la cui normativa è prevista a norma dell’art. 126 della deliberazione Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni, sono distintamente indicate nell’allegato “Imprese e partecipazioni rilevanti di Snam Rete Gas S.p.A al 31 dicembre 2009”, che fa parte integrante delle presenti note. Nello stesso allegato è riportata, inoltre, la variazione dell’area di consolidamento verificatasi nell’esercizio.

I bilanci delle imprese incluse nell’area di consolidamento, nonché il bilancio consolidato, sono oggetto di revisione contabile da parte della Società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A.

Il bilancio al 31 dicembre 2009 di Snam Rete Gas è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione nella riunione del 10 marzo 2010.

I valori delle voci di bilancio e delle relative note, tenuto conto della loro rilevanza, sono espressi in milioni di euro.